Home Page
 
|Add Url| |Auto &Moto Usate| |Gallery| |Foto & Video| |Eventi| |Wallpaper|


Comunicati Stampa Competizioni


6/3/2012:  PERICO DOMINA IL PREALPI OROBICHE, LONGHI PRIMO TRA GLI ISCRITTI IRC
 

Bergamo. Sono Alessandro Perico e Fabrizio Carrara i vincitori della ventinovesima edizione del “Rally Prelapi Orobiche-Rally Internazionale Valli Bergamasche” valido quale terza prova del campionato IRC Cup-Pirelli.

L’equipaggio bergamasco ha vinto aggiudicandosi tutte le otto prove speciali e rimanendo al comando dall’inizio alla fine, a bordo della Citroen Xsara WRC della PA Racing, con il tempo complessivo di 1.22’39”2.

La gara è stata organizzata in collaborazione  tra Aci Bergamo e Giesse Promotion di Selvino ed ha riportato un grande evento motoristico sulle strade della Bergamasca. La risposta del pubblico non si è fatta attendere ed in moltissimi si sono affollati sui tratti migliori delle otto prove speciali per assistere allo spettacolo dei passaggi delle vetture, soprattutto le WRC che sono la massima espressione di questa affascinante disciplina. Particolarmente seguite anche le fasi di partenza ed arrivo ritornate nel centro di Bergamo. Forte è stato anche il richiamo rappresentato dagli equipaggi dai nomi di spicco che non si sono risparmiati per l’intero arco della gara offrendo spesso spunti agonistici di rilievo. Un vero e proprio successo organizzativo decretato anche dai commenti degli addetti ai lavori che hanno espresso unanimi consensi.

La gara non ha avuto intoppi e si e svolta quasi interamente su fondo asciutto, tranne che per le ultime due prove speciali dove la pioggia è caduta però solo ad intermittenza.

Alle spalle dei già citati vincitori la piazza d’onore è andata all’equipaggio formato dal due volte campione italiano rally Piero Longhi e da Luigi Pirollo con la Mini Countryman WRC per i colori della Casarano Racing con un ritardo di 44”5. I due sono stati protagonisti di una brillante rimonta che li ha portati al secondo posto e sono il primo equipaggio classificato del campionato IRC Cup-Pirelli. Terzo gradino del podio per un altro pilota bergamasco, Devid Oldrati per l’occasione in coppia con Tania Canton su Citroen C4 WRC-Giesse Promotion autore di un buon inizio di gara. Alla fine  il distacco è stato di 1’06”7. Autori di una corsa regolare sono stati invece Marco Colombi e Mauro Turati con la Skoda Fabia WRC del Colombi Racing Team a 1’17”8 dai primi. Quinti Andrea Cortinovis-Davide Benigno al debutto con la Ford Fiesta WRC-Giesse Promotion che hanno dapprima dovuto prendere le misure alla vettura su cui debuttavano e poi hanno avuto da  recriminare su una foratura che li ha attardati. Sesta posizione dietro solo a vetture WRC per Matteo Gamba ed Emanuele Inglesi che hanno portato in alto la loro Peugeot 207 Super 2000 con qualche acuto e si sono aggiudicati, come da pronostico, la classe senza troppi problemi. Settimo posto per Cristiano Manzini-Michele Lucchi con la Skoda Fabia Super 2000, ottavo per Stefano Capelli-Elio Tirone su Peugeot 207-Giesse Promotion. Nona posizione per i comaschi Masrco Asnaghi-Maurizio Castelli su Renault Clio-VS Corse primi di gruppo R e di classe R3C, mentre al quinto posto concludono Giuseppe Freguglia-Gabriele Falzone su Peugeot 207-Curno Racing.

Sfortunati i lecchesi Marco Paccagnella-Beniamino Bianco costretti al ritiro a causa di noie al motore della loro Ford Focus WRC_ABS Sport. I due contavano sulla gara bergamasca per mantenere la ledersi del campionato. Stessa sorte anche per Michele Gregis-Chiara Bioletti (Citroen Xsara WRC-Giesse Promotion) a causa di un principio di incendio al motore.

In ottica di campionato IRC Cup-Pirelli dopo la terza prova la graduatoria assoluta vede in testa un pilota bergamasco, Stefano Capelli proprio in virtù del risultato della gara di casa, con 154 punti. Capelli mantiene il primato anche in classe Super 2000. Seconda posizione per il bresciano Stefano Albertini a quota 135 che è incappato in una foratura sulla penultima prova che gli è costata la posizione nei “top ten” della gara. Terzo posto per il lecchese Marco Paccagnella che a causa del ritiro prende solo i punti della partecipazione arrivando a quota 131. Lo segue Piero Longhi ad una lunghezza, 130 punti, mentre quinto è Marco Asnaghi con 118. Per il campionato IRC Cup-Pirelli il prossimo appuntamento è il “Rally del Casentino” in provincia di Arezzo a metà luglio.

Per tutte le classifiche e per ulteriori informazioni rimandiamo al sito www.acibergamo.it o www.giessepromotion.it  nell’apposita sezione dedicata al rally.

L’INTERNATIONAL RALLY CUP IN TELEVISIONE

Ecco il piano media televisivo per l’International Rally Cup 2012, che avrà un trasmissione “dedicata” su Canale Italia 83 - Sky 913 (visibile cioè sul Digitale Terrestre o sulla piattaforma Sky), realizzata e curata dallo staff di Videorace, capitanato da Giorgio De Negri, in collaborazione con l’Ufficio Stampa della serie.



Home Page   Torna Indietro




© www.Motorimania.it, All Rights Reserved - Disclaimer

Federico Belmessieri