Home Page
 
|Add Url| |Auto &Moto Usate| |Gallery| |Foto & Video| |Eventi| |Wallpaper|


Comunicati Stampa Competizioni


5/24/2012:  BEVACQUA-CADORE AL VIA CON I COLORI DELLA VM MOTOR TEAM
 

La Vm Motor Team vedrà i propri colori correre nel secondo appuntamento del Trofeo Rally Asfalto grazie all’equipaggio formato da Giuseppe Roberto Bevacqua e Fabio Cadore. Il quarantacinquenne pilota comasco; ora residente a Voghera; si è avvicinato al mondo dei rally nel 2008 quando, con una BMW M3 di Pietro Noci, ha partecipato in qualità di apripista al Rally di Cremona.

La passione per le competizioni, che ha maturato sin da piccolo seguendo il Rally 4 Regioni, è cresciuta anche grazie all’incontro con Moreno Voltan che per la prima volta gli ha permesso di testare una vera macchina in assetto da gara. Nel 2010 inizia il vero impegno di Giuseppe Roberto Bevacqua nel mondo dei rally grazie alla partecipazione al Trofeo R3 di zona; dove conquista la quinta posizione; e continua l’anno seguente con la partecipazione al “Coppa Italia prima zona” a bordo di una Renault Clio S1600, terminando al quarto posto. Dopo aver maturato una discreta esperienza Giuseppe ha deciso di provare l’ebbrezza di guidare una vettura da assoluta al Rally dell’Ogliastra dove, in una gara su territorio del tutto straniero, è riuscito a conquistare il terzo posto di classe S2000 e la settima posizione assoluta. Al termine del 2011 Giuseppe Roberto Bevacqua è stato inserito al 114° posto del ranking nazionale riservato ai piloti che ogni anno viene stilato dall’IRDA (International Rally Drivers Association). Posizione che gli è valsa il gradino più alto del podio nella “Classifica finale 2011 piloti rally della provincia di Pavia”. Per la prima volta dal suo debutto, a leggere le note al driver vogherese non ci sarà Nicola Berruti ma bensì Fabio Cadore. Navigatore pavese di indiscussa esperienza che nel 2011 si è classificato al primo posto della classifica regionale IRDA.“L'auto che userò al Rally della Lanterna è la stessa che ho usato in Sardegna nel Rally Ronde dell’Ogliastra. Una vettura sicuramente diversa da un S1600 per caratteristiche generali e di guida: a causa delle quattro ruote motrici, dei maggiori cavalli e dei freni maggiorati.” ha commentato Giuseppe che ha poi aggiunto alcuni commenti sul rally che andrà a disputare Venerdì 25 e Sabato 26 Maggio.

“La prova che un po’ mi spaventa è la Massimo Canevari che conta ben 30,10 km cronometrati. Temo questa prova speciale non tanto per le insidie quanto proprio per la lunghezza. Dai dati degli anni precedenti; se fosse asciutto; si dovrebbero impiegare circa 21 minuti per percorrerla. Per me che sono abituato a gare corte questo è un bell'inizio di stagione”.

Il Rally della Lanterna prenderà il via Venerdì 25 Maggio con la cerimonia di partenza e la prima prova. Una prova spettacolo di 1,60 km che si snoderà all’interno del polo fieristico della città di Genova.

Le restanti 8 prove speciali verranno percorse tutte nella giornata di Sabato: per tre volte gli equipaggi si sfideranno sulla ps Portello (9.00; 13.40 e 17.05) e sulla prova Torriglia (10.45, 14.10 e 18.50) mente il tratto cronometrato più lungo verrà affrontato solo due volte (9.40 e 17.45). L’arrivo è previsto per le 19.55 in Piazza de Ferrari a Genova.



Home Page   Torna Indietro




© www.Motorimania.it, All Rights Reserved - Disclaimer

Federico Belmessieri